Concordia parvae res crescunt, discordia maxumae dilabuntur









 
 

P.za F. degli Uberti
Palazzo Pretorio
piano 1°
50053 Empoli (FI)

Telefono: 0571 757533
e-mail: proempoli@libero.it

Orari
Sede: lunedì-martedì 17-19
mercoledì 11-13
giovedì-venerdì 17-19

Presidente su appuntamento

 
Comune
Biblioteca Comunale
Archivio Storico comunale
 
Created by
   
   
  Storia
 
 

Nel 1957 un gruppo di concittadini interessati alla storia locale e alla conservazione delle memorie e del patrimonio culturale della città di Empoli, dettero vita allAssociazione Turistica Pro Empoli. la quale, nello stesso anno 1957,  avviò  la pubblicazione del Bullettino Storico Empolese. rivista scientifica di Storia locale.

Fra i fondatori della Pro Empoli, al seguito del primo ispiratore Mario Bini, figurano i nomi di Renato Del Terra, Tito Guainai, Renzo Marchetti, Corrado Masi ed altri , impiegati, professionisti, imprenditori, tutti mossi dallo stesso amore per le memorie e per l’identità storica della città.

Dal 1988, l’Associazione pubblica anche la Rivista, ora quadrimestrale, Il Segno di Empoli.

Entrambe le pubblicazioni periodiche dell’ATPE sono distribuite gratuitamente a tutti i soci, alle scuole cittadine, alla Biblioteca Comunale e a tutte le Biblioteche e Istituti di Cultura che ne facciano richiesta, in Italia e all’estero

Dalla fondazione ad oggi, si sono succeduti, come Presidenti dell’ATPE:
Mario Bini
Renzo Marchettià
Alessandro Masoni
Adriana Palandri
Vanna Lavezzo
Grazia Arrighi

   
  Finalità
 
 

Alla ricerca storica, cui si dedicano gli specialisti del Bullettino Storico Empolese, si accompagna la promozione dello sviluppo turistico del nostro territorio e delle attività di turismo culturale, che favoriscono la socializzazione fra i sottoscrittori.

In relazione alle suddette finalità, La Pro Empoli organizza Mostre, Incontri e Conferenze su temi di storia e di arte, Presentazioni di libri ecc.

Per accordo con l’Amministrazione Comunale, La Pro Empoli provvede all’organizzazione della parte laica dei Festeggiamenti per il Corpus Domini.

Periodiche conviviali rinsaldano il senso di appartenenza fra i soci.